mercoledì 25 gennaio 2012

Grande Brillamento Solare diretto verso la Terra

FLARE SOLARE DIRETTO VERSO LA TERRA: Il gruppo attivo di macchie solari 1401 è esploso oggi, 19 gennaio, alle 15:15-16:30 UT. La lunga durata dell'esplosione ha prodotto un brillamento solare di classe M3 e un CME che sembra essere diretto verso la Terra. Questo film dal Solar Dynamics Observatory mostra il flash nell'estremo UV:



La sonda della NASA ha registrato un impressionante CME che emerge dal luogo dell'esplosione: film # 1, film # 2 . Gli analisti presso il Laboratorio di meteorologia spaziale Goddard confermano che il CME sta dirigendo verso la Terra e prevedono forti tempeste geomagnetiche come possibili (anche se non garantite), quando la nube arriverà questo fine settimana.
La loro traccia di previsione animata prevede un impatto intorno al 21 Gennaio per le 22:30 UT (+ / - 7 ore).

L'INCREMENTO DELL'ATTIVITA' SOLARE pulisce SAT-DETRITI
: l'atmosfera della Terra sta "ribollendo" in risposta a crescenti livelli di radiazione UV provenienti dalle macchie solari.
Questa è una buona notizia per gli operatori satellitari, perché l'atmosfera "spazzata" aiuta a ripulire la bassa orbita terrestre. "Il numero di detriti catalogati in orbita attorno alla Terra è in realtà diminuito nel corso del 2011", racconta Nick Johnson nel bollettino del Nasa Orbital Debris Quarterly. "Il grafico qui sotto illustra come il tasso di rientri di detriti provenienti dal test anti-satellite Fengyun-1C eseguito nel mese di gennaio del 2007 siano aumentati durante l'anno passato".


"Anche se solo il 6% del totale dei 3218 detriti catalogati era rientrata entro la fine del 2011, la metà di questi detriti è precipitata dall'orbita negli ultimi 12 mesi", si sottolinea. "Allo stesso modo, molti detriti della collisione accidentale avvenuta nel 2009 tra Cosmos 2251 e Iridium 33 stanno accelerando la loro dipartita dall'orbita terrestre. In assenza di nuovi incidenti di qualche nuovo satellite, la popolazione complessiva detriti orbitali dovrebbe continuare a diminuire durante il 2012 e il 2013."

MACCHIE IN AVANZAMENTO:
un gruppo di macchie solari si sta trasferendo in posizione diretta verso la Terra. La loro avanzata è documentata in questi due giorni di film dal Solar Dynamics Observatory:


La grande macchia al centro, AR1401, ha un campo "beta-gamma" (magnetico) che porta energia sufficiente per brillamenti solari di classe M.
Al momento si sta scatenando una riacutizzazione giorno dopo giorno, come questo flash registrato durante la tarda ora del 19 gennaio ha dimostrato.
Eruzioni da AR1401 diventeranno sempre più interagenti con la Terra nei giorni a venire dato che la rotazione del Sole stà allineando la regione attiva con il nostro pianeta. 


Una tempesta magnetica investe la Terra

La Terra e' investita dalla piu' potente eruzione solare registrata dal maggio del 2005


(AGI) Washington - La Terra e' investita dalla piu' potente eruzione solare registrata dal maggio del 2005. Il vento di particelle solari, iniziato nelle prime ore di lunedi', potrebbero disturbare le comunicazioni via satellite. Lo ha reso noto l'Amministrazione nazionale americana per gli oceani e l'atmosfera (Noaa). L'intensita' della tempesta e' stata classificata di grado tre, su una scala che arriva fino ad un massimo di cinque. La Nasa ha assicurato che i sei astronauti presenti nella stazione spaziale internazionale (Iss) non corrono rischi.- Agi



Fonte: Terra Real Time

mercoledì 18 gennaio 2012

I suoni dell'apocalisse ascoltati anche in Costa Rica

Continuano le segnalazioni in tutto il mondo di strani suoni e vibrazioni persistenti ma di cosa si tratta veramente? Di tremori planetari?Sconvolgimenti geologici?Precursori di un imminente disastro?Onde d'urto di un imminente inversione dei poli magnetici?




L'ultimo caso arriva dal Costa Rica dove sono stati ascoltati dei misteriosi suoni in tutta la regione.Molti credono che queste insolite manifestazioni siano dei suoni dell'Apocalisse l'ultima volta e' avvenuto dopo la mezzanotte i sismologi hanno riferito di non aver registrato alcuna anomala attivita' sismica nella zona,testimoni riferiscono di aver ascoltato come un rombo che riverberava sulla citta'.La notizia e' subito rimbalzata in internet e sta facendo nascere mille interrogativi sull'origine di questi strani suoni che vengono ascoltati in diverse zone del pianeta.
Ascoltate nei video che seguono gli inquietanti suoni...
http://www.costaricanewssite.com/strange-sound-heard-throughout-costa-rica

Fonte: Terra Real Time

Painties of dwarf star

Klaus Dona - La Historia Oculta de La Raza Umana

Parte 1



Parte 2



Parte 3



Parte 4



Parte 5

Dolce schiavitù, un mondo avvelenato



Questo documentario parla dell'aspartame e del glutammato mono sodico e mostra come questi possono essere velenosi, l'aspartame non lo si trova solo in bustine ma anche di tutte quelle bibite e alimenti dietetici e a basso contenuto di calorie in cui non ne è specificata l'assenza. L'aspartame è presente in oltre 6000 prodotti sparsi per tutto il mondo. La metà della popolazione occidentale è di età superiore ai 40 anni. Ciò significa che la metà di noi ricorda come era quando la maggior parte bambini erano sani, pieni di energia e non avevano problemi a stare in classe. Questo significa anche che circa la metà di noi sono cresciuti in un mondo dove è sempre più comune per i bambini soffrire di problemi di salute cronici, sviluppare difficoltà di apprendimento e adottare modelli di comportamento antisociale. Una cosa è certa, la metà di noi non ha mai ricevuto nemmeno un microgrammo di aspartame prima dei 18 anni mentre i bambini di oggi ne assumono un sacco e non solo i bambini, ogni giorno milioni di persone ingeriscono aspartame che praticamente è alcol e estere di metanolo. Il metanolo è un veleno proprio come cianuro, arsenico, belladonna, PUNTO Usate il buonsenso. Infine il documentario consiglia un dolcificante, che è una pianta la STEVIA, coltivata in Paraguay, di cui riporto un estratto preso da Controinformazione.com, ma comunque una ricerca su detta pianta vi mostrerà molti risultati.
STEVIA La Stevia Rebaudiana, una pianta particolare, con proprietà dolcificanti significative e che ormai da più di dieci anni uso. Purtroppo la sua reperibilità diventa ogni giorno sempre più difficile, in Europa infatti, è vietata la vendita ed ora anche in Svizzera è difficile trovarla. La Stevia Rebaudiana: è una piantina che raggiunge l'altezza di 60-100 cm, è resistente e non selvatica. Originaria del Sud America e precisamente del Paraguay, veniva già utilizzata nelle civiltà precolombiane ed era conosciuta come "erba dolce".La Stevioside, la sostanza estratta dalla pianta,ha un potere dolcificante 300 volte più del comune zucchero o saccarosio e non ha alcun apporto di calorie. Le sole foglie essiccate, ed utilizzate come dolcificante, hanno un potere di 40 volte superiore allo zucchero. Viene coltivata e commercializzata nel sud America e in Giappone e, sta riscuotendo successo anche: in Cina, in Malesia e in Corea del Sud. In Europa questa pianta è considerata fuori legge e di conseguenza non può essere messa in commercio. Nel vecchio continente non si sono voluti fare studi approfonditi sulla Stevia e il divieto, non si basa su una presunta tossicità della pianta ma, sulla mancanza di dati scientifici certi e disponibili. Che ci sia dietro lo zampino delle potenti aziende produttrici di zucchero e di quelle che producono i dolcificanti di sintesi ?? La Stevia ha un potere dolcificante 300 volte in più dello zucchero e non ha calorie e pare che non presenti alcun rischio per la salute. Invece sono accertati possibili effetti cancerogeni dai dolcificanti di sintesi. Nel paese del sol levante sono stati intrapresi studi sulle sostanze della Stevia i quali, hanno determinato l`innocuità dei principi che determinano il potere dolcificante. In questo paese la Stevia è presente nel 50% circa dei prodotti dolcificanti. In Europa invece, non viene venduta per cause non ben chiare ma che a mio avviso credo siano ben evidenti. La legislazione è in questo senso chiara, non può essere venduta come alimento, o ingrediente alimentare o come dolcificante ma, nulla vieta ai mercati di vendere la Stevia come pianta ornamentale. Sul mercato Svizzero, fino all`anno scorso, nelle drogherie si vendeva la Stevia sia in foglie, sia in estratto da diluire, quest`ultima soluzione la trovavo molto pratica, ora la sua ricerca diventa difficile e a quanto pare non sarà facile anche trovare la pianta. Troverei molto interessante farmi una coltivazione personale e sarebbe veramente carino; staremo a vedere!

Fonte: climatrix

Un equilibrio delicato

A Delicate Balance - Un equilibro delicato, è un documentario basato su interviste a medici, nutrizionisti, ricercatori di varie università nel mondo; arricchito da animazioni esplicative, fornisce spiegazioni approfondite sul ruolo dell'alimentazione per promuovere la salute o causare gravi malattie, come il cancro, le malattie cardiovascolari, l'osteoporosi, le malattie autoimmuni. Un documento importante per capire come evitare i danni di un'alimentazione sbagliata e difendere la nostra salute.



Fonte: climatrix

martedì 17 gennaio 2012